Un anno di Fonseca in giallorosso. E Zaniolo ha il Verona nel mirino

Ieri il tecnico, come i suoi calciatori, ha approfittato della domenica di riposo per andare a pranzo fuori con la famiglia

di Redazione, @forzaroma

Un anno fa Paulo Fonseca si divideva tra Ucraina e Portogallo in attesa di una firma che gli avrebbe cambiato la vita, scrive Chiara Zucchelli su La Gazzetta dello Sport.

Il 4 giugno l’incontro con Fienga e Petrachi (d.s. in pectore, non ufficiale), immortalati a Fiumicino non senza qualche imbarazzo, l’8 la preparazione di tutti i documenti, il 10 l’annuncio ufficiale.

Ieri, come i suoi calciatori, ha approfittato della domenica di riposo per andare a pranzo fuori con la famiglia.

Intanto Zaniolo tra un mese vuole tornare a giocare. Da domani, a piccoli passi, riprenderà a lavorare con i compagni, l’obiettivo è rientrare il 15 luglio contro il Verona, un paio di settimane dopo il suo compleanno.

Tempo per festeggiare ce ne sarà, perché Fonseca vuole che tutti siano concentrati per i due mesi che potranno dire molto, se non tutto, anche della Roma che sarà.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy