Udine vietata ai tifosi. Manolas: “Servono i gol”

La decisione è una conseguenza ai fatti di Verona di domenica scorsa

di Redazione, @forzaroma

Trasferta vietata a Udine per i tifosi della Roma. Il provvedimento è stato preso ieri dal Comitato di Analisi per la Sicurezza delle Manifestazioni Sportive, che aveva ricevuto mercoledì dall’Osservatorio Nazionale l’indicazione a valutare il profilo di rischio della sfida Udinese-Roma. Come riporta l’edizione odierna de “La Gazzetta dello Sport”, il Comitato ha così deciso di vietare la trasferta ai supporter giallorossi, in conseguenza dei fatti accaduti domenica scorsa intorno allo stadio Bentegodi di Verona. Scontri che hanno portato al fermo di 21 tifosi romanisti (per i quali è scattato il Daspo).
Intanto ieri ha parlato Kostas Manolas: “Battendo il Benevento potremmo riprendere il percorso di prima e tornare nelle posizioni che meritiamo. Ma non dobbiamo sottovalutare i campani. E poi bisogna crescere come mentalità e sfruttare meglio le tante occasioni da gol che creiamo”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy