Turnover Fonseca: “Ho fiducia in tutti”

Turnover Fonseca: “Ho fiducia in tutti”

Ancora spazio a Mirante e dentro Florenzi. Dzeko gioca: “Ma non siamo dipendenti da nessuno”

di Redazione, @forzaroma

Quella di stasera sarà la sua 52ª partita nelle coppe europee, la 30ª in Europa League, scrive Andrea Pugliese su “La Gazzetta dello Sport”. E vuole festeggiarla con una vittoria, confermando come questa sia la coppa dove si trova meglio (media punti di 1,79 a gara). Per gioire gli basterebbe anche un pari, ma Fonseca è uno che va sempre a caccia della vittoria. E lo farà con un turnover importante. “Sappiamo che sarà una gara difficile, decisiva per il passaggio del turno. Vogliamo vincerla. Ho fiducia in tutti i giocatori, farò 4-5 cambi”.

La vittoria sarebbe il modo migliore per festeggiare i suoi primi sei mesi con la Roma. “I bilanci si fanno alla fine, ma questi sei mesi sono stati positivi”. Stasera ridarà fiducia a Mirante, poi in difesa un turno di riposo a Kolarov (che non si è fermato mai), la conferma di Mancini (squalificato con la Spal) e il ritorno di Florenzi a destra. “Florenzi gioca quando abbiamo bisogno di lui, altrimenti no. Come tutti gli altri. Nessuno è più importante della Roma: Fonseca, Fienga, Petrachi, i giocatori”. Davanti niente riposo per Dzeko: “Ma non siamo Dzeko-dipendenti. Lui è molto importante, ma la squadra non dipende da nessuno. Kalinic viene da un infortunio, si sta allenando bene, è una soluzione”. E presto tornerà a esserlo anche Cristante: “A gennaio lo riavremo, con lui non abbiamo bisogno di altri centrocampisti”.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy