Troppi infortuni, i campi di Trigoria subito “rizollati”

Troppi infortuni, i campi di Trigoria subito “rizollati”

Terreni duri e conseguenti problemi fisici: per volere di Fonseca, saranno rifatti con i consulenti del Real Madrid

di Redazione, @forzaroma

La ripresa è prevista per oggi alle 16 e l’obiettivo di Fonseca è provare a recuperare, per la trasferta di Genova di domenica prossima, almeno uno dei tanti infortunati della Roma, come riporta Chiara Zucchelli su La Gazzetta dello Sport.

Una situazione che il tecnico giallorosso, e come lui la dirigenza, vorrebbe cercare di evitare in futuro. Ecco perché, insieme a Petrachi, l’allenatore ha deciso che i campi di Trigoria dovevano essere rimessi a nuovo. I calciatori sono stati i più felici di questa scelta, perché già in passato avevano sottolineato la durezza del terreno, a volte simile all’asfalto, che metteva a dura prova i muscoli.

Tecnico e squadra hanno quindi accolto di buon grado la decisione del club di rifare immediatamente i campi. Quello “B” sarà pronto tra poco, poi a seguire tutti gli altri. La società ha deciso di rizollare con tanto di consulenza degli esperti del Real Madrid.

Il club giallorosso ha poi scelto di intervenire su preparatori personali (limitato il raggio d’azione) e alimentazione, con un educatore alimentare (Ancora) affiancato al nutrizionista Rillo: massima attenzione sui giovani e su giocatori soggetti ad infortuni. Non pochi, negli ultimi mesi.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy