Tripletta di Destro, Osvaldo (2) e Nico Lopez: Roma scatenata

di Redazione, @forzaroma

(Gazzetta dello Sport) Sarà anche calcio d’agosto, ma con la tripletta di ieri Mattia Destro è già a quota 5 in due sole gare. «Ma l’importante è che i gol veri arrivino più avanti, quando conteranno davvero qualcosa». Vero, ed allora visto che la prima di campionato sarà out per squalifica, per ora Mattia si gode la nazionale. Lui stavolta c’è, Borini e Osvaldo no. «Fabio è un amico, Pablo lo sto conoscendo ora. Ma la convocazione è una grande soddisfazione».

 
PARTITA Ieri, dunque, la Roma ha centrato l’ottavo successo in 8 amichevoli, stavolta contro i dilettanti del Liezen (0-6), anche se il gioco non è stato fluido e brillante come altre volte. Tra le note positive ovviamente Destro (bellissimo il suo 2° gol, con una «bicicletta» al volo dopo un uno-due con Pjanic), schierato stavolta come esterno sinistro, con Osvaldo dirottato a fare il centravanti. Mattia si è mosso bene, cercando di dare anche assistenza in fase difensiva e svariando a volte su tutto il fronte dell’attacco. Bene anche Pjanic, mentre l’esperimento di De Rossi come interno destro di centrocampo non ha convinto, tanto che Zeman nella ripresa l’ha rispedito a fare il regista, con Tachtsidis spostato nella posizione di interno. Da segnalare i progressi di Piris sulla fascia destra ed il gol di Lopez (dai 20 metri staffilata di sinistro sotto l’incrocio), l’altra gemma della giornata.
Andrea Pugliese

 

SC LIEZEN-ROMA 0-6
MARCATORI Destro al 9′ e 19′, Osvaldo su rig. al 20′ p.t.; Destro al 16′, Lopez al 23′, Osvaldo al 34′ s.t.
ROMA (4-3-3) Lobont (dal 32′ s.t. Proietti Gaffi); Piris, Burdisso (dal 31′ s.t. Romagnoli), Castan, Taddei; De Rossi, Tachtsidis, Pjanic (dal 18′ s.t. Marquinho); Lamela (dal 18′ s.t. Lopez), Destro, Osvaldo. (Balzaretti). All. Zeman.
ARBITRO Rieberer di Murau.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy