Totti show: il docu va al Festival e in tv lo interpreta Castellitto Jr

Totti show: il docu va al Festival e in tv lo interpreta Castellitto Jr

Presentazione in anteprima a ottobre all’Auditorium Nella serie il figlio del regista e Tognazzi nei panni di Spalletti

di Redazione, @forzaroma

La prima immagine, di per sé, è già molto emozionante. C’è Francesco Totti di spalle, in penombra, con la sua ultima maglia e la sua ultima fascia di capitano nel tunnel dello stadio Olimpico, scrive Chiara Zucchelli su La Gazzetta dello Sport. Per vedere se il documentario sarà altrettanto emozionante non manca molto, visto che ieri è stato annunciato che “Mi chiamo Francesco Totti” sarà presentato in anteprima mondiale alla Festa del cinema di Roma, in programma dal 15 al 25 ottobre all’Auditorium Parco della Musica.

Il documentario di Alex Infascelli, prodotto da Lorenzo Mieli, Mario Gianani e Virginia Valsecchi, in collaborazione con Sky e Amazon Prime Video, vedrà il racconto dell’uomo Francesco e del calciatore Totti ed è tratto dal libro scritto dallo stesso ex capitano della Roma, con Paolo Condò. Totti ha preso parte ad alcune riprese, dallo stadio al suo primo quartiere, a San Giovanni, e sembra si sia emozionato in più occasioni. Farà solo lo spettatore, invece, della serie tv “Un Capitano”, tratta sempre dal libro omonimo, in cui a raccontare la sua vita, dall’infanzia all’esplosione mondiale, saranno attori professionisti.

Nello specifico, Totti sarà interpretato da Pietro Castellitto, figlio di Sergio, tifoso della Roma e impaziente di iniziare a girare, tra pochi giorni. Nei panni di sua moglie, Ilary Blasi, ci sarà invece Greta Scarano, mentre mamma Fiorella e papà Enzo saranno interpretati da Monica Guerritore e Giorgio Colangeli. Grande curiosità desta il ruolo di Luciano Spalletti: a portare sullo schermo uno degli allenatori più importanti della carriera di Totti sarà Gianmarco Tognazzi. La serie, nel loro caso, non racconterà gli ultimi complicati anni del rapporto (che saranno invece presenti nel documentario, con tanto di immagini inedite), ma racconterà il periodo d’oro.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy