Totti perde il Rolex dell’esordio: “Se lo trovate vengo a casa”

Perso l’orologio che lo ha accompagnato per tutta la carriera. I tifosi si mobilitano

di Redazione, @forzaroma

Poche ore dopo l’esordio in A, il 28 marzo 1993, una volta firmato il primo contratto vero, Francesco Totti si fece un regalo “da grande”. Non aveva neppure la patente, ma scelse un Rolex che lo avrebbe accompagnato per tutta la carriera. Ora Totti quell’orologio lo ha perso, scivolato via dal polso destro mentre era in scooter e si è rivolto ai social per ritrovarlo, scrive Chiara Zucchelli su La Gazzetta dello Sport. L’ex capitano della Roma ha lasciato un numero a cui contattarlo e ha promesso di andare a ritirarlo di persona. I tifosi sono mobilitati.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy