Totti a caccia del nono gol. E di Delvecchio

di Redazione, @forzaroma

(La Gazzetta dello Sport – A.Pugliese) – Alla fine, viene da pensare per fortuna che c’è lui.

Anche perché i numeri sono impietosi e dicono che senza Francesco Totti la Roma quest’anno ha perso 6 volte su 8. Così, se i laziali si augurano che sia un bel settebello, i romanisti sperano di festeggiare con un suo gol. «Vincerà la Roma 1-0 con un gol del capitano», è la previsione di Vincent Candela, uno rimasto nei cuori giallorossi.[…]

Nel mirino Nel derby d’andata Francesco non c’era, complice il problema muscolare al flessore della coscia che l’ha tenuto fuori per un bel po’. Ecco perché oggi ci tiene da matti, anche per rimettere le cose a posto e pareggiare la sfida con Klose (che decise quella gara sul filo della sirena). E poi per spostare la bilancia dalla sua parte, visto che il bilancio nei derby è di perfetta parità: dieci vittorie e dieci sconfitte in campionato, che diventa 12-12 considerando anche la Coppa Italia. Considerando come era iniziata (nei primi dieci Francesco ne perse ben 7, pareggiando gli altri tre), va bene anche così. E se dovesse arrivare un gol, per Francesco ci sarebbe da festeggiare anche l’ennesimo record della sua carriera, visto che diventerebbe il giallorosso più prolifico nella storia del derby (è ad un passo dalle 9 reti di Delvecchio e Da Costa). […]

Quante sfide È chiaro che nella sfida di oggi pomeriggio Totti dovrà vincere più di un duello. Prima di tutto quello con Dias, al centro della difesa, ma soprattutto quello con Ledesma, il centrocampista della Lazio che si «abbasserà» per cercare di limitarne estro, fantasia e giocate. E poi quella a distanza con Klose, con cui tornerà a sfidarsi 536 giorni dopo la gara di Monaco di Baviera, Champions League, in cui il Bayern Monaco affondò la Roma per 2-0 (gol nel finale di Muller e proprio Klose). […]

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy