Torna Lobont. E Zanzi dice: ?Presto un team super?

di finconsadmin

(Gazzetta dello Sport – C.Zucchelli)?Un anno dopo, ecco di nuovo Bogdan Lobont. Il portiere romeno, che con la Roma non gioca dall’ultima gara del campionato scorso, oggi sar? chiamato a difendere la porta giallorossa, visto che Stekelenburg non ce la far?. Ieri Andreazzoli non ha voluto fornire indicazioni sul sostituto dell’olandese, ma pare certo che la scelta cada su Lobont e non su Goicoechea, il portiere voluto da Zeman che ? stato titolare (con scarsa fortuna) nella parte centrale della stagione e che a fine stagione ? destinato a tornare in patria senza rimpianti. Lobont invece rester? a Trigoria e per lui, uno degli uomini pi? importanti dello spogliatoio, ? pronto il rinnovo di contratto.

 

 
LA FIDUCIA DI ZANZI? Ieri ad assistere all’ultima parte dell’allenamento, quella in cui Stek ha accusato il fastidio muscolare alla coscia sinistra, c’era anche Claudio, il secondo tifoso che ha rinnovato l’abbonamento e che la societ? ha invitato a Trigoria. Per lui una maglia personalizzata e tanto autografi, da Totti a De Rossi fino a Pjanic e Andreazzoli. A fargli da ?Cicerone? il Ceo Italo Zanzi che gli ha consegnato la maglia e ha parlato con lui. ?Io mi sono abbonato perch? la Roma non si discute ma si ama, per? mi aspettavo pi? risultati?, ha ammesso il tifoso. Zanzi ha colto il messaggio e ha risposto: ?Le tue parole mi responsabilizzano, cercheremo di fare una Roma sempre pi? grande?. Vincere oggi sarebbe il primo passo, anche perch? i tifosi dimostrano di avere ancora pazienza: nonostante il pareggio contro il Pescara, all’Olimpico oggi sono attesi 40mila spettatori.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy