Tiago Pinto ancora positivo al Covid: slitta il suo arrivo

Il nuovo g.m. sempre alle prese col coronavirus. Fonseca programma la ripresa per martedì e aspetta sempre Zaniolo

di Redazione, @forzaroma

Tiago Pinto, futuro general manager della Roma, è ancora positivo al coronavirus. Il suo arrivo nella Capitale, quindi, scrive Massimo Cecchini su La Gazzetta dello Sport, difficilmente ci sarà prima della metà di gennaio prossimo, visto che per il nuovo dirigente è prevista la quarantena almeno fino alla fine dell’anno.

Intanto Paulo Fonseca, che sta trascorrendo le ultime ore di vacanza in famiglia in Portogallo, ha già programmato il ritorno al lavoro per martedì, ma non è escluso che qualcuno si presenti a Trigoria già domani.

Fra questi c’è anche Zaniolo, che aspetta il nuovo anno forse con ancora più voglia degli altri. Da gennaio, infatti, potrà ricominciare a correre sul campo e a quel punto bisognerà vedere come reagirà il ginocchio operato. Probabilmente l’optimum sarebbe che Nicolò si preservasse almeno fino ad aprile, ma il ragazzo scalpita e anche il c.t. Mancini lo aspetta. Sempre se sarà possibile e senza fargli correre rischi.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy