Tatarusanu o Sportiello? Dilemma viola

Il romeno torna dall’infortunio e martedì può essere disponibile. Presto Sousa dovrà scegliere

di Redazione, @forzaroma

A Firenze in questi giorni c’è una domanda che gira. Chi se la prende la porta della Fiorentina? I pretendenti sono Tatarusanu e Sportiello. Il portiere romeno, indiscusso titolare fino a qualche settimana fa, sta tornando dall’infortunio. Dopo due gare saltate, che hanno significato prima l’esordio e poi la conferma del neo arrivato Sportiello, Tatarusanu è vicino al rientro, come scrive Giovanni Sardelli su La Gazzetta dello Sport. E potrebbe tornare tra i convocati già martedì contro la Roma. Altrimenti appuntamento che slitterà alla sfida con l’Udinese. Quindi normale porre il problema sul da farsi.

Nei due anni e mezzo in viola Tatarusanu ha dimostrato di essere un portiere credibile, però non ha mai fatto breccia tra i tifosi viola che da tempo considerano il ruolo di numero uno come migliorabile. La società ha avuto la possibilità di portare Sportiello a Firenze e non se l’è fatta sfuggire. Anche perché il romeno è un classe ‘86 mentre l’ex atalantino è ‘92. L’avvicendamento per la prossima stagione pare naturale, ma l’idea di giocare d’anticipo è comunque possibile. Sceglierà Paulo Sousa.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy