Szczesny escluso per la sigaretta? «È scelta tecnica»

Szczesny è uno dei giocatori che nel post partita di Barcellona è finito nel mirino perché sorpreso a fumare con un compagno

di Redazione, @forzaroma

La «scelta tecnica» che tecnica non è. Szczesny in panchina, dentro De Sanctis, tanto per togliere un’altra certezza a una linea difensiva che non sa neppure da dove cominciare. Più di qualcosa non convince, nel cambio deciso da Rudi Garcia. Come riportato nell’edizione odierna de “La Gazzetta dello Sport”, difficile pensare davvero alla storia della sigaretta: Szczesny è infatti uno dei giocatori che nel post partita di Barcellona è finito nel mirino perché sorpreso a fumare con un compagno. Più facile pensare che a Garcia non sia piaciuto qualche altro atteggiamento di Szczesny, qualche altro allegato alla prestazione in campo dell’ex Arsenal, atteso di ritorno a Londra a giugno.
Se davvero scelta tecnica è stata, allora è logico immaginare che anche sabato a Torino il portiere della Roma sarà De Sanctis. «Non ha sbagliato nulla, non è responsabile del risultato», ha detto Garcia dell’abruzzese.

(D. Stoppini)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy