Su Sky i canali dei bianconeri e della Roma

Per fronteggiare la perdita dei diritti sulla Champions League, l’anno prossimo esclusiva di Mediaset, l’emittente satellitare di Murdoch inserirà Roma TV e Juventus TV in uno dei due pacchetti “Sport” o “Calcio”

di Redazione, @forzaroma

Niente Champions League? E allora serve un regalino, per non allontanare troppo i circa 40 mila abbonati di JTV e Roma Tv. Sky ha ragionato così. E oggi ufficializzerà l’inserimento dei canali tematici di Juventus e Roma, le due sicure partecipanti alla prossima Champions, in programmazione solo su Mediaset: JTV e Roma Tv saranno visibili non più attraverso un abbonamento ulteriore, ma saranno automaticamente compresi in un pacchetto sportivo.

Ancora da decidere se direttamente nel contenitore «Sport» — lo stesso della Champions che fu, avrebbe quasi il lavore di un risarcimento simbolico — o se nel pacchetto «Calcio». Per Roma e Juventus, in ogni caso, poco sposta: in entrambi i casi si rivolgeranno a un pubblico più ampio rispetto al precedente. Per intendersi, il passaggio è dai circa 20 mila abbonati a testa (quota che la Roma ha raggiunto partendo da una base di inizio stagione di 13 mila) a un pubblico di circa 3,5 milioni di famiglie.

PURE I DIRITTI D’ARCHIVIO – C’è poi l’aspetto economico della vicenda. Roma e Juventus incassano dagli attuali canali tematici circa 1,3 milioni di euro all’anno. Facile immaginare che l’accordo raggiunto con Sky abbia alzato — e di molto — l’asticella: la firma prevede la concessione del canale in gestione per un periodo dai 3 ai 5 anni. E per entrambi i club la trattativa con Sky ha riguardato anche la cessione dei diritti d’archivio, proprio mentre Infront ha spinto l’intera Serie A in direzione Mediaset. E ora, di conseguenza, cambieranno anche i palinsesti di JTV e Roma Tv, che saranno ritoccati. Buon per il tifoso.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy