Stadio, Pallotta avvisa: “Aspetto solo pochi mesi”

Il numero uno giallorosso: “Non posso venire ancora, perché sto lavorando ancora sullo stadio e spero lo stiano facendo anche gli avvocati altrimenti la Roma non potrà avere il suo impianto. Dipende da loro”

di Redazione, @forzaroma

Il tempo che è passato da quando Pallotta è venuto nella Capitale l’ultima volta è parecchio, ma il numero uno del club ha risposto anche a questo. “Non posso venire ancora, perché sto lavorando ancora sullo stadio e spero lo stiano facendo anche gli avvocati altrimenti la Roma non potrà avere il suo impianto. Dipende da loro”.

L’avviso alla politica romana, però, non manca. Infatti, a chi gli chiede quanto tempo abbia intenzione di attendere ancora il via libera definitivo al progetto, risponde chiaro: “Aspetterò solo qualche altro mese”. Tempistica non banale, visto che entro febbraio-marzo la Roma attende l’approvazione della variante al Piano Regolatore, cioè l’anticamera all’inizio della costruzione.

(M. Cecchini)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy