Stadi italiani sicuri. Inglesi e tedeschi sono peggio di noi

Dalla Serie A alla Lega Pro, considerando le ultime 8 stagioni, il calo delle partite con feriti è stato del 60,1%, con una diminuzione dei contusi tra le forze dell’ordine (-85%) e i tifosi (-63%).

di finconsadmin

L’Italia non ha gli stadi più violenti d’Europa: vedere le partite di calcio è sei volte più pericoloso in Germania e 5 volte di più in Inghilterra. Lo rileva un’indagine della «Link Campus University». Dalla Serie A alla Lega Pro, considerando le ultime 8 stagioni, il calo delle partite con feriti è stato del 60,1%, con una diminuzione dei contusi tra le forze dell’ordine (-85%) e i tifosi (-63%). Tema Daspo: l’anno scorso ne sono stati emessi 2.523 (+28,8% della stagione precedente). 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy