Forzaroma.info
I migliori video scelti dal nostro canale

La Gazzetta dello Sport

Sotto esame dal prof Mou: da Calafiori a Zalewski, il destino dei ragazzi d’oro

Getty Images

C'è un interrogativo che aleggia nei corridoi di Trigoria e che riguarda i giovani della rosa

Redazione

Tanti talenti nella Roma, come scrive Massimo Cecchini su La Gazzetta dello Sport. C'è un interrogativo che aleggia nei corridoi di Trigoria e che riguarda i giovani della rosa: meglio tenerli per farli crescere alla corte di Mourinho o cederli in prestito per dar loro la possibilità di giocare? O, ancora, di cederli per fare cassa? I Friedkin continuano infatti ad immettere denaro nelle casse della società e anche una cessione dei giovani considerati meno funzionali al progetto non è da escludere. Una cessione collettiva di calciatori come DarboeCalafioriZalewskiFelixVolpato e Bove potrebbe portare a Trigoria un tesoretto di circa 20 milioni di euro, ma in realtà l'effettiva realizzazione da parte della Roma dipenderebbe da bonus legati al rendimento del club acquirente e a percentuali sulla futura rivendita. E' chiaro che ogni situazione è a sé: ma la conferma di Zalewski sulla sinistra, ad esempio, potrebbe portare a considerare Calafiori non più indispensabile. Così come potrebbe esserlo Felix, qualora dal mercato arrivasse un paio di attaccanti da affiancare ad Abraham. E poi c'è il talento di Volpato, che merita una considerazione a parte. Senza contare tutti i talenti in rampa di lancio in uno stadio ancora più embrionale, come Keramitsis e Faticanti.