Sorpresona Nzonzi: è un maratoneta, fa 11 km a partita

Sorpresona Nzonzi: è un maratoneta, fa 11 km a partita

Il francese della Roma è un punto fermo per Di Francesco. A Firenze erediterà il posto di De Rossi

di Redazione, @forzaroma

Nzonzi ha iniziato a farsi sentire in campo. Certamente meno carismatico di De Rossi, e anche meno tecnico di quel Pastore che sarebbe dovuto essere l’anima della squadra, l’ex Siviglia si sta ritagliando, come minuti e soprattutto personalità, uno spazio sempre maggiore. A modo suo. Anzi, col suo passo. Che, al contrario di quello che qualche tifoso gli imputa nelle radio e sui social network, non è lento: Nzonzi – riporta “La Gazzetta dello Sport” – è il centrocampista della Roma che di media percorre più chilometri, 11,227, ed è al diciassettesimo posto assoluto nella classifica della Lega di Serie A.

Alla vigilia dei 30 anni, da compiere dieci giorni prima di Natale, Nzonzi sta mettendo in campo tutta la sua esperienza, con cui sopperisce a una condizione che, complici le vacanze post Mondiale e i nuovi metodi di allenamento, sta iniziando adesso ad essere di buon livello. In Champions ha saltato appena 20’ all’esordio al Bernabeu con il Real, in campionato ha riposato solo contro il Bologna (a Torino era assente perché appena arrivato). Dalla partita del 26 settembre contro il Frosinone, non ha saltato un minuto, e a Firenze, con De Rossi in forte dubbio, sarà ancora lui a doversi caricare il centrocampo sulle spalle.

(C. Zucchelli)

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy