Sorpresa Kluivert: l’esterno d’attacco che piace di più

Sorpresa Kluivert: l’esterno d’attacco che piace di più

Al top per minutaggio, gol e occasioni. Justin ora sa cosa vuole da lui Fonseca

di Redazione, @forzaroma

Sulla carta era il quinto esterno d’attacco. E invece oggi, al primo pit stop stagionale, Justin Kluivert è a tutti gli effetti l’esterno offensivo più utilizzato dall’allenatore della Roma. Che gli ha dato quella fiducia di cui aveva bisogno, scrive Andrea Pugliese su “La Gazzetta dello Sport”.

Delle 9 partite giocate fin qui, Kluivert è sceso in campo 8 volte, restando in panchina nell’unica partita persa dai giallorossi, lo 0-2 casalingo con l’Atalanta. Sicuramente a Justin piace la cosa che con lui in campo la Roma non ha mai perso. Certo, il suo utilizzo è stato favorito dagli infortuni di Perotti e Under quasi subito e da quello di Mkhitaryan in corsa. Ma allo stato attuale Kluivert è quello che più “piace” a Fonseca, con una media di 80,9 minuti a presenza. Ed è anche quello che ha segnato più gol (2) tra gli esterni, creando anche 5 occasioni da rete (meglio Mkhitaryan con 7 e Zaniolo con 6).

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy