Società nel caos, ma Dzeko c’è. E dal mercato arriva Pedro

Tiene banco la questione Petrachi, con la Roma che è pronta a licenziare l’ex ds

di Redazione, @forzaroma

Nel pieno del caos Petrachi, è Edin Dzeko a nascondere la polvere sotto al tappeto. Una doppietta-vittoria contro la Samp, firmata dalla classe del centravanti, che allontana i fantasmi pre-lockdown, regalando alla Roma tre punti per rimanere sulla scia dell’Atalanta, lanciatissima in zona Champions e distante sei lunghezze, scrive Ferrazza su La Repubblica. Il club giallorosso è nel caos perché vuole liquidare il suo Petrachi, percorrendo la strada del licenziamento per giusta causa. Dall’altra parte il dirigente si sta muovendo per fare causa per mobbing, che gli sarebbe stato procurato con la sospensione delle sue mansioni.

Situazione ingarbugliata per la quale servirà tempo, mentre il mercato, in questa fase di interregno, è gestito dalla coppia Fienga-Baldini. Quest’ultimo ha chiuso l’affare Pedro: l’attaccante del Chelsea arriverà nella Capitale a parametro zero a fine stagione, con un contratto di due anni a 3,5 milioni a stagione. Un rinforzo chiesto da Fonseca, intenzionato ad affidarsi all’esperienza del trentaduenne per rendere più solido l’attacco.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy