Simplicio: “Vince 2-1 la Roma. Attenzione a Pastore”

L’ex centrocampista: “Dzeko sarà decisivo, spero Fonseca vada in Champions”

di Redazione, @forzaroma

Spazio al cuore e ai gusti: “Meglio la carbonara o la feijoada? Beh, meglio la prima!”. Perché Roma è rimasta nel cuore di Fabio Simplicio, intervistato da Francesco Pietrella su “La Gazzetta dello Sport”: “Il gol alla Lazio in Coppa Italia è stato uno dei momenti più belli”.

Pronostico, chi vince?
La Roma, 2-1. Dzeko sarà decisivo, ma occhio a Pastore: se sta bene è devastante”.

Perché scelse la Roma?
Per i tanti connazionali, un divertimento continuo: Cicinho, Julio Sergio, Doni, Juan, Taddei, Adriano. De Rossi aveva un piedino magico da brasiliano, e Totti è stato uno dei più forti mai visti. Unico.

Il miglior allenatore avuto a Roma? 
Da Ranieri ho imparato molto, ma dico Luis Enrique. Fonseca spero vada in Champions e che vinca il derby.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy