Forzaroma.info
I migliori video scelti dal nostro canale

La Gazzetta dello Sport

Sergio Oliveira, sono ore calde. Arriverà in prestito: 1,5 milioni

Getty Images

Oliveira è vicino alla Roma. La trattiva potrebbe sbloccarsi nelle prossime ore

Redazione

E' in dirittura d'arrivo il secondo acquisto della Roma, come scrive Massimo Cecchini su La Gazzetta dello Sport. Un vero coniglio dal cilindro. Per il centrocampo, infatti, la Roma sente di avere già in pugno Sergio Oliveira, 29 anni, centrocampista del Porto. L’asso nella manica è stato Jorge Mendes, procuratore sia del calciatore portoghese che di José Mourinho. I sussurri di mercato raccontano che una telefonata dello Special One sia servita ad agevolare una trattativa comunque già impostata. Prestito oneroso La base della trattativa è quella che desiderava il club giallorosso. Oliveira, infatti, arriverebbe in prestito oneroso (circa 1,5 milioni) con diritto di riscatto intorno ai 15 milioni. La carriera di Oliveira sembra essere al massimo fulgore. Classe 1992, nato a Paços de Brandão presto approda al Porto, in cui è stato a lungo il più giovane ad aver debuttato, a 17 anni e 4 mesi, in Coppa di Portogallo. Dopo, tante esperienze in prestito: la prima in Belgio nel Malines, poi nel Penafiel e quindi al Paços de Ferreira, per poi fare ritorno al Porto. Nel 2016 nuova esperienza all’estero, al Nantes, dove trova Sergio Conceiçao, l’allenatore che lo avrebbe poi valorizzato al Porto. Gli ultimi anni sono quelli infatti quelli della sua consacrazione.

 

 Getty Images

Al ritorno dall’ennesimo prestito, stavolta al Paok nel 2019 (dove ha vinto campionato e coppa di Grecia), Oliveira è entrato stabilmente tra i titolari, diventando il vice capitano e assumendo un ruolo determinante negli ultimi due anni. Impressionante per i numeri la passata stagione: 48 presenze complessive e 20 gol (13 in campionato e altri 7 tra Champions League, Taça de Portugal e Supercoppa). Numeri che gli sono valsi il premio come miglior giocatore del Porto e la chiamata in Nazionale per giocare l’Europeo. Ecco Maitland-Niles. Oliveira potrebbe arrivare già entro il fine settimana. Intanto oggi dovrebbe sbarcare a Roma Maitland-Niles, che quindi domenica potrebbe esserci con la Juve e forse giocare anche, vista l’assenza per squalifica di Karsdorp. Il g.m. Pinto infatti dice: «Stiamo parlando con l’Arsenal e ci sono delle cose da fare nelle prossime ore. Credo che sia vicino. Sui centrocampisti, invece, non è il momento di parlare». Una cosa è probabile: dalla prossima settimana Mou avrà in mano una nuova Roma.