Salah si allena a Trigoria e la Fiorentina si infuria: «Il giocatore è nostro»

“Tutto quello che potevamo fare l’abbiamo fatto. Se gli altri sono tranquilli, noi diciamo che abbiamo un contratto in mano che i nostri avvocati e quelli del Chelsea faranno valere”

di Redazione, @forzaroma

Dopo aver visto ieri Salah allenarsi con i giallorossi a Trigoria, Andrea Della Valle e la Fiorentina non mollano la presa e continuano il loro mirato attacco contro l’egiziano e il Chelsea. «Salah è stato convinto dal procuratore e sono il primo ad essere amareggiato per come si è evoluta questa vicenda. Quando a gennaio è arrivato a Firenze era quasi uno sconosciuto», dichiara Della Valle che, come riporta quest’oggi la “Gazzetta dello Sport”, è rimasto anche scottato dall’atteggiamento della società giallorossa: «Potevano comportarsi in maniera diversa. È stato presentato ufficiosamente e questo la Roma poteva risparmiarselo. Ancora ci sono gli avvocati di mezzo e la situazione deve essere chiarita. Cercheremo di far rispettare i contratti, a noi non piace litigare. Tutto quello che potevamo fare l’abbiamo fatto. Se gli altri sono tranquilli, noi diciamo che abbiamo un contratto in mano che i nostri avvocati e quelli del Chelsea faranno valere»

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy