Romagnoli va al Milan per 25 milioni più bonus. Accontentato Sinisa: ora può fare sul serio

A Forte dei Marmi Galliani e il d.s. della Roma Sabatini hanno definito con l’agente il trasferimento del difensore che voleva Mihajlovic: forse in campo già al Trofeo Tim

di Redazione, @forzaroma

Il tormentone di questo mercato estivo è ormai volto al termine. Alessio Romagnoli è ormai un ex giocatore della Roma e un nuovo difensore del Milan. La fumata bianca è arrivata ieri pomeriggio quando il direttore sportivo giallorosso Walter Sabatini si è recato a Forte dei Marmi per incontrare all’Hotel Imperiale il suo interlocutore, l’amministratore delegato rossonero Galliani. Secondo quanto riportato da “La Gazzetta dello Sport”, l’incontro è stato un via vai continuo di entrate e uscite dall’hotel, telefonate ricevute – Galliani ne ha ricevuta una privata e decisiva -, fino all’arrivo del procuratore del giocatore, Sergio Berti che ha ribadito la volontà del suo assistito di trasferirsi alla corte di Mihajlovic. 

Poco prima delle 20.00 Galliani uscendo dall’albergo si è lasciato sfuggire una prima dichiarazione ai tanti tifosi e curiosi presenti: «È fatta al 99,8 periodico». Poi il ritorno dagli ospiti tra i quali si era aggiunto anche il presidente del Genoa, Enrico Preziosi. [wp_bannerize group=”banner_interno_articoli” random=”1″] Circa un’ora e mezza dopo il gruppo, escluso Sabatini che doveva far ritorno a Roma, è andato a cena, ma all’uscita dall’hotel Galliani e il ds sportivo giallorosso si sono fermati per qualche minuto a parlare con i giornalisti. «Dato che la Roma è una società quotata in Borsa – dichiarava l’ad rossonero – le comunicazioni saranno loro a darle, hanno degli obblighi precisi e io conosco le regole. Saranno loro a dettare i tempi. E poi mancano ancora le visite mediche del giocatore. C’è soddisfazione da parte di tutti». Sabatini: «Abbiamo trovato un accordo che formalizzeremo domani (oggi, ndr ). Chiederemo all’Under 21 di sollevare il giocatore dagli impegni con la nazionale per permettergli di svolgere le visite mediche a Milano».

Romagnoli arriverà al Milan per 25 milioni di euro più bonus: il totale potrà facilmente aggirarsi sui 28. Al giocatore invece andrà un quinquennale da due milioni a stagione. L’accordo è stato quindi raggiunto, Romagnoli sarà rossonero tra la felicità di tutti, Roma compresa.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy