Roma, occhio ai nervi troppo tesi: i gialli sono già 26

Roma, occhio ai nervi troppo tesi: i gialli sono già 26

A Trigoria c’è anche tensione per le tante ammonizioni. Alcune esagerate secondo il club

di Redazione, @forzaroma

A pensarci bene, è difficile in effetti restare calmi in una situazione del genere. Non fosse altro per gli infortuni, la sfortuna che si è accanita contro la Roma e quelle 4 operazioni in una settimana. La Roma, però, deve assolutamente riuscirci, riportando anche un po’ di serenità nell’ambiente di casa, scrive Andrea Pugliese su “La Gazzetta dello Sport”. Perché se è vero che la sfortuna è sempre lì, pronta ad accanirsi, è anche vero che nelle prime 9 partite stagionali i giallorossi hanno portato a casa ben 26 ammonizioni (alla media di 2,9 a partita). Un po’ troppe, anche se a Trigoria fanno notare come alcuni dei gialli ricevuti siano stati eccessivi o troppo fiscali.

Di quelle 26 ammonizioni lì, ben 4 sono “griffate” Zaniolo, che deve imparare a contenere la sua esuberanza agonistica, ma anche a controllare nervi e proteste. Tre ammonizioni le ha prese poi anche Florenzi, mentre due sono quelle di Juan Jesus, Pellegrini e Mancini. Ma, è chiaro, che è tutta la Roma a dover tenere maggiormente a bada i nervi. Ad iniziare anche dallo staff tecnico e da Fonseca, che non si possono lasciare andare alle scene di domenica.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy