Roma, “l’esordio” di Florenzi: è la prima da capitano vero

Roma, “l’esordio” di Florenzi: è la prima da capitano vero

Stasera all’Olimpico il jolly giallorosso con la fascia al braccio. La Spagna gli ricorda anche quel gol contro il Barcellona

di Redazione, @forzaroma

La Spagna gli riporta sempre alla mente dei dolci ricordi, in particolare quel gol segnato all’Olimpico contro il Barcellona nel 2015, uno dei più belli di sempre, che la Fifa premiò, mesi più tardi, come la seconda miglior rete al mondo. Florenzi oggi farà il suo esordio da capitano, non che sia la prima volta che Alessandro indossa la fascia nel proprio stadio, ci mancherebbe, ma sarà la prima volta da capitano designato. 

Il centrocampista giallorosso ha vissuto un’estate particolare. Prima la “stoccata” di Totti nella conferenza stampa d’addio, poi le tante voci di mercato e i suoi dubbi. Lui che non si sentiva più sicuro di restare nella Capitale, dopo che appena dodici mesi prima aveva rinunciato anche a delle offerte economicamente superiori pur di restare alla Roma. Il classe ’91 invece, strada facendo ha ritrovato fiducia ed entusiasmo, anche perché Fonseca ha iniziato ad apprezzare la sua duttilità e versatilità in campo. Così il tecnico portoghese gli ha parlato molte volte, assicurandogli nel corso della stagione un impiego nel doppio ruolo, quello di esterno alto d’attacco e di terzino destro. Esattamente come successo in questo precampionato. Sarà quindi lui il capitano di questa Roma e lo sarà, di fatto, proprio da stasera, quando “guiderà” per la prima volta la Roma nel suo Olimpico.

(La Gazzetta dello Sport)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy