Roma, l’enigma dei terzini: in sei a caccia di futuro

Roma, l’enigma dei terzini: in sei a caccia di futuro

Si va verso il rinnovo del prestito di Zappacosta, mente Santon potrebbe partire. Dubbi su Florenzi e Bruno Peres. Spinazzola può fare entrambe le fasce

di Redazione, @forzaroma

La difesa della Roma del prossimo anno è uno dei reparti che rischia di subire un profondo restyling, soprattutto sulle fasce, come riporta La Gazzetta dello Sport.

L’intenzione dei giallorossi è rinnovare il prestito di Zappacosta il quale in questa stagione si è visto poco niente a causa degli infortuni. Se il club dovrà abbassare il monte-ingaggi, potrebbe privarsi di Santon che guadagna quasi 1,5 milioni di euro.

Bruno Peres si è messo in mostra solo negli ultimi mesi e ha un contratto in scadenza nel 2021: o si rinnova in estate o è addio. C’è anche Florenzi di ritorno dal Valencia, ma difficilmente rimarrà nella Roma. Su di lui c’è la Fiorentina.

A destra può giocare anche Spinazzola che poteva lasciare la capitale già a gennaio e che lo potrebbe fare tra qualche mese. A meno che la Roma non punti su di lui spostandolo a sinistra dove potrebbe trovare più spazio se Kolarov cederà alle lusinghe del Bologna o deciderà di fare il dirigente.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy