Roma-Lazio, salta l’Harlem Shake: i laziali se la prendono con Totti

di finconsadmin

(Gazzetta.it) L’idea era partita dalla Lazio, l’appuntamento era gi? fissato (ieri, alle 15, allo Stadio Olimpico), i vestiti pronti, la musica pure. Cinque giocatori della Roma (avrebbero sicuramente partecipato Romagnoli, Florenzi e Marquinhos), cinque della Lazio, uniti a dieci giorni dal derby per un Harlem Shake che regalasse spettacolo e sorrisi, ma soprattutto una vigilia diversa.

 

 

IMPREVISTO ? L’imprevisto che ha fatto saltare tutto, per?, ? arrivato proprio a poche ore dall’incontro: l’intervista di Totti alla Gazzetta, e in particolare il passaggio sui “cugini” (“sportivamente i laziali mi stanno tutti antipatici”) non ? piaciuto (pare anche a Lotito) soprattutto a tanti tifosi della Lazio che hanno espresso il loro disappunto per le parole del capitano giallorosso inondando di telefonate e messaggi di protesta le radio biancocelesti. Risultato? Un febbrile giro di telefonate e mail tra Trigoria e Formello e tutto annullato. Con il dispiacere di tutti e la sensazione di un?occasione persa.

 

 

DISTENSIONE ? La Roma, intanto, oggi parte per Palermo e questa sera, nel ritiro siciliano, ospiter? Gianluca Cal?, imprenditore che sta combattendo una difficile battaglia contro la mafia. Grazie anche all’emittente radiofonica Rete Sport, ? stato proprio il dg giallorosso Franco Baldini a invitare a Palermo Cal?, a cui la Roma doner? una maglia di Francesco Totti, che proprio ieri ha festeggiato il 20? anniversario dall’esordio in Serie A.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy