Roma, fai in fretta. E’ con Pellegrini che entri nel futuro

Roma, fai in fretta. E’ con Pellegrini che entri nel futuro

Lorenzo: sì al rinnovo senza la clausola da 30 milioni. L’incontro dopo lo stop

di Redazione, @forzaroma

La dirigenza della Roma lavora sotto traccia, per prima cosa aiutando a non interrompere il filo che lega James Pallotta a Dan Friedkin per la cessione del pacchetto di maggioranza, scrive Massimo Cecchini su La Gazzetta dello Sport.

Se saranno rose, fioriranno. La società, però, guarda avanti e pensa alle strategie che erano state stabilite da tempo e che in ogni caso – Friedkin o meno – saranno portate avanti. Tra le prime, quelle relative al rinnovo del contratto di Lorenzo Pellegrini.

Com’è noto, il primo obiettivo è quello di adeguare il valore dell’ingaggio alla status che ormai il calciatore ha raggiunto nella squadra, visto che presto potrebbe essere lui il nuovo capitano, nella tradizione dei romani e romanisti che hanno ricoperto quel ruolo. Per fare questo, occorrerà innanzitutto trattare per togliere la clausola di rescissione da circa 30 milioni, che rende sempre un potenziale partente il centrocampista, il cui contratto scade nel 2022.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy