Roma-Empoli vale lo scudetto: i ’98 di Coppitelli cercano rivincite

I giallorossi con questo stesso gruppo persero ai rigori il campionato Giovanissimi, i toscani hanno fatto 3 finali negli ultimi 4 anni, ma non hanno mai vinto il tricolore

di Redazione, @forzaroma

Era una sorta di finale anticipata Milan-Roma, la Roma l’ha vinta, solo che oggi c’è la finale vera, contro l’Empoli, alle 17 a Montepulciano, diretta su RaiSport 2. Campionato Allievi, i ragazzi del ’98, gli stessi che 2 anni fa, nei Giovanissimi, sempre in provincia di Siena, persero lo scudetto ai rigori (sbagliò Scamacca) contro l’Inter. In panchina c’era Federico Coppitelli, che si è rifatto 12 mesi dopo vincendo lo scudetto Giovanissimi, e oggi, a 30 anni, potrebbe vincere il suo secondo scudetto di fila, il terzo in 4 stagioni a Trigoria.

 
EMPOLI SENZA FORTUNA — La rivincita poteva essere completa, perché nell’altra semifinale c’era proprio l’Inter (Benoit Cauet in panchina), che però si è arresa ai calci di rigore all’Empoli. Che ha una lunghissima tradizione di finali, ma anche di finali perse: neanche uno scudetto nella categoria, 2 anni fa i ’96 si sono arresi al Parma di José Mauri, l’anno prima i ’95 alla Sampdoria, prima ancora i ’94 al Milan di Cristante e Boateng. Stesso discorso per i ’91, che dopo aver eliminato la fortissima Roma di Bertolacci e D’Alessandro persero contro la fortissima Inter di Mattia Destro, Caldirola, Obi e Santon.L’Empoli di quest’anno ha un portiere classe ’98, Giacomel, arrivato a parametro zero dal Padova e già andato in panchina in serie A, nel 4-2 col Napoli, un esterno d’attacco del ’99, Olivieri, arrivato pure lui a zero: lo volevano Roma e Juve, ha scelto Empoli per non allontanarsi troppo, visto che giocava nel Siena.

 

TUMMINELLO — Davanti, per la squadra allenata da Emiliano Bigica, ex Bari, Fiorentina e Under 21, occhio a Mosti e Falomi, ma la Roma è messa meglio: Tumminello non gioca in Under 17 perché c’è Cutrone, ma in semifinale il milanista ha segnato il 2-0 su rigore, e il romanista ha risposto con 2 gol e un assist firmando rimonta e 2-3. Con lui oggi Di Nolfo, Ciavattini a Marchizza, e tutti i favori del pronostico.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy