Roma, è Zaniolomania: “Affetto davvero forte”

Oltre 600 tifosi per lui. Nicolò: “Ogni giorno sempre più bello”. Poi con la squadra a cena dallo chef stellato

di Redazione, @forzaroma

“Ma che ce frega de Ronaldo, noi c’avemo Nicolò”. Iperboli da tifo, che affondano le radici nella passione, nell’amore, nell’idea che diventa lentamente sentimento. Del resto, la Zaniolomania è anche questo, vedere centinaia e centinaia di persone ferme in fila davanti ad un Roma Store del centro per far firmare una maglia, un pallone o una sciarpetta. O anche solo per un autografo o per farsi un selfie con Zaniolo, l’uomo del momento. Nonostante la pioggia e il freddo. Perché la Zaniolomania – scrive Andrea Pugliese su “La Gazzetta dello Sport” – è sbocciata, quasi come un’onda irrefrenabile. Senza argini, sulla scia delle prestazioni del centrocampista giallorosso. Uno che per personalità e qualità ha già fatto scomodare paragoni illustri come Kakà o Totti. Del resto, la gente romanista è fatta così, vive di passioni. E in questo momento nulla più di Zaniolo agita il suo cuore. “È stato davvero un bel pomeriggio – ha detto alla fine – Grazie a tutti i tifosi che sono venuti, ogni giorno mi fate sentire sempre di più il vostro affetto”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy