Roma e Lazio in campo insieme contro la fame nel mondo

I due club della capitale schierati al fianco del World Food Programme Italia Fienga e Lotito: “È doveroso adoperarci”

di Redazione, @forzaroma

In attesa di sfidarsi di nuovo sul campo, Roma e Lazio collaborano per combattere la fame nel mondo. Lo fanno con un’iniziativa presentata ieri all’Olimpico e lo faranno anche in futuro, visto che il progetto al fianco del World Food Programme Italia durerà un paio d’anni. Lo scopo della campagna, scrive Chiara Zucchelli su “La Gazzetta dello Sport“, è quello di arrivare all’obiettivo Fame Zero entro il 2030, e Roma e Lazio inizieranno fin da subito con il loro contributo. La Lazio giocherà domenica prossima con una maglietta speciale con la patch del WFP e lo stesso farà la Roma il 23, con il Cagliari. Poi a seguire, altre iniziative da portare avanti insieme. “Siamo onorati di collaborare a questo progetto. Non vediamo l’ora di partecipare e di affrontare questo problema globale“, ha detto Dan Friedkin. I due club, tramite i loro calciatori, promuoveranno stili di vita sostenibili sui social, ma anche con incontri nelle scuole o momenti dedicati ad hoc. Promuovendo, appunto, la lotta allo spreco o l’utilizzo delle cosiddette “eccedenze alimentari”. Che in un secondo tempo saranno distribuite proprio da Roma e Lazio, con il coinvolgimento del Banco Alimentare.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy