Roma, De Rossi ritrova Conte: “Folgorato da lui”

Il capitano guiderà i giallorossi contro il Chelsea: “È un mostro, è stato bello essere un suo giocatore”

di Redazione, @forzaroma

Mi ha folgorato, l’ho detto tante volte. Non è facile essere un suo giocatore, ma è bello esserlo“. Daniele De Rossi non ha mai usato giri di parole per dire quello che pensa di Antonio Conte. I due si sono presi e si son piaciuti subito, così tanto che quando l’attuale tecnico del Chelsea era alla guida dell’Italia decise di affidare parte delle sue fortune per Euro 2016 proprio a Daniele. Nonostante poi De Rossi non venisse da un momento super e qualcuno avesse già segnato il suo declino, ricorda Andrea Pugliese su “La Gazzetta dello Sport“. “Conte mi chiamò e mi disse: “Se sei al cento per cento punto tutto su di te, altrimenti non ti convoco”. Amo le persone così, chi dice la verità. Tatticamente è un mostro, un animale da campo. Se un giorno dovessi fare l’allenatore prenderei molto da lui, da Spalletti e da Luis Enrique“.

Dopo quell’Europeo De Rossi e Conte si ritroveranno per la prima volta domani, da avversari. L’occasione è Chelsea-Roma, con entrambi che non stanno attraversando certo il loro miglior momento. Conte perché il Chelsea funziona ad intermittenza, De Rossi perché ha un ginocchio che lo fa tribolare e viene da una gara negativa come quella con il Napoli.

Di Francesco domani a Londra affiderà la regia ancora a lui. Nonostante quella cisti meniscale che gli produce spesso una fastidiosa infiammazione e che ne limita inevitabilmente la qualità della prestazione. Recuperato Stephan El Shaarawy, anche se è stata invece confermata la lesione di primo grado muscolo-fasciale dell’adduttore lungo di sinistra a Manolas, infortunio che terrà fuori il difensore greco per 3-4 settimane. Daniele invece stringerà i denti. Anche perché davanti a sé avrà proprio Conte. Che, tra l’altro, avrebbe potuto essere il suo tecnico pure nella Roma, visto che alla fine del 2015 a Trigoria provarono più volte a convincerlo ad accettare la panchina giallorossa.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy