Roma, così la rivoluzione accelera

Roma, così la rivoluzione accelera

Mercato solo con under 27, più prestiti e svincolati. Idea Bonaventura e Mandragora

di Redazione, @forzaroma

I giorni di crisi, a volte, sono quelli in cui si mettono le basi per nuove opportunità. In questa chiave, la Roma, invece di sperare solo che la tempesta passi in fretta, vuole accelerare su quelle che sono le linee guida nel nuovo corso, scrive Massimo Cecchini su La Gazzetta dello Sport.

Se la stagione si concludesse senza avere, centrato i traguardi previsti, il primo paletto che la Roma vorrebbe rispettare sarebbe quello di spendere denaro per acquistare giocatori solo di età inferiore ai 27 anni.  Ma esistono, naturalmente, anche tanti ottimi calciatori più maturi. In questo caso, l’idea di base sarebbe diversa: prenderli in rosa o come prestiti  oppure tesserarli da svincolati. In questo senso Jack Bonaventura, 31 anni ad agosto, potrebbe essere un profilo giusto, visto che a giugno scadrà il suo contratto col Milan e al momento le trattative sono ferme.

Radio mercato racconta voci di un interesse della Juve per Cristante, che potrebbe essere scambiato con Rolando Mandragora, di ritorno alla base bianconera, per consentire ad entrambe i club di fare plusvalenza.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy