Roma, continua la corsa per il tecnico: quattro candidati e un mister X

Roma, continua la corsa per il tecnico: quattro candidati e un mister X

La decisione di Gasperini, però, non ha sorpreso il management romanista. Giampaolo e De Zerbi i due profili in pole

di Redazione, @forzaroma

Poteva essere il nome giusto per la Roma del futuro o almeno così pensavano nei giorni scorsi i dirigenti giallorossi. Ed invece ieri Gian Piero Gasperini ha deciso di restare a Bergamo ed all’Atalanta, il suo futuro sarà ancora colorato di nerazzurro, con la Champions sullo sfondo da giocare ed onorare.

Una decisione che per alcuni versi, però, non ha sorpreso il management romanista, che da qualche giorno aveva iniziato a studiare anche piste alternative, come riporta La Gazzetta dello Sport.

Le sensazioni, appunto, negli ultimi giorni nel quartier generale dell’Eur non erano positive. Anche perché tra la Roma e Gasperini non c’erano mai stati contatti diretti, ma se n’era parlato tramite agenti ed intermediari.

Nel frattempo, dunque, i dirigenti della Roma hanno iniziato a lavorare su altre piste, sia italiane sia estere. Di certo c’è che in Italia vengono seguiti i profili di Marco Giampaolo (Sampdoria) e Roberto De Zerbi (Sassuolo), che però sono finiti anche nel mirino del Milan, anche se poi non è stata abbandonata del tutto la pista che porta a Maurizio Sarri (nel caso in cui la Juventus viri alla fine altrove e il Chelsea lo mandi via). Difficilissima, invece, un’ipotesi legata a Rino Gattuso. Tra le piste estere i due nomi che sono stati offerti alla Roma nei giorni passati sono quelli di Rafa Benitez (Newcastle) e Laurent Blanc, libero oramai da tre anni.

All’orizzonte potrebbe esserci un mister X che ancora non è stato accostato alla Roma. Un nome nuovo, che soddisfi in pieno le aspettative della dirigenza romanista.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy