Rizzitelli: “Fonseca è ok. Con i tre davanti il gol diventa una certezza”

L’ex attaccante: “Bravo il tecnico che apprezzo molto pure come persona”

di Redazione, @forzaroma

“La Roma è una cooperativa del gol, hanno segnato in 10, i giallorossi arrivano da tutte le parti. – dice Ruggiero Rizzitelli, intervistato da Andrea Pugliese su La Gazzetta dello Sport – E questo rende la squadra imprevedibile. È stato molto bravo Fonseca, che apprezzo molto pure come persona. Ha capito che a 4 aveva delle difficoltà difensive e ha trovato equilibrio giocando a tre”.

E poi davanti ci sono due come Pedro e Mkhitaryan.La Roma deve solo pensare a non subire gol, perché con quei due e Dzeko prima o poi il golletto arriva. Micki falso nueve va bene però in casi di emergenza, non sempre. Senza Dzeko la Roma è zoppa, ma la forza attuale è il grande gruppo“.

Che ha impressione ha tratto da Borja Mayoral?: “Difficile giudicarlo ora. È una seconda punta. Non deve stare spalle alla porta, ma guardarla. Sarei curioso di vederlo con Dzeko“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy