Prove stracittadine ?Spirito sportivo e tanto fair play ? forse troppo??

di finconsadmin

(Gazzetta dello Sport – M.Calabresi/F.Oddi)?Prima del derby dell’8 aprile, Bruno Giordano fu chiarissimo: ?Farei rivivere Giorgio Chinaglia per fargli giocare il derby?. Un derby che, in confronto a quello del 26 maggio, contava meno di niente. Quello in campo durer? 90 minuti, quello fuori ? iniziato mercoled?. Figuriamoci se Chinaglia avesse potuto giocare la finale di Coppa Italia. Gli ? stata dedicata una partita di beneficenza, che si giocher? a Ciampino il 25 aprile (incasso devoluto all’associazione Alessandro Bini), con tante vecchie glorie in campo. Le stesse che i derby li giocavano, e che una partita cos? non l’hanno mai vissuta. ?Ne ho giocati e visti tanti, ma mai uno cos? ? confessa Pino Wilson ?. Chi diceva che ? una partita come le altre ? stato mandato via da una e dall’altra parte (Zeman, ndr): oltre a non esserlo, per?, questo sar? fuori da ogni logica. Mi aspetto anche un atteggiamento diverso dei tifosi: meno sfott?, tutti pi? abbottonati per paura di perdere. Ma chi vincer?, avr? da prendere in giro per anni??.

 

 

 

ABBASSARE I TONI?Giordano, che pi? delle sconfitte cancellerebbe il derby della morte di Paparelli, lancia un appello: ?Ci guarder? il mondo, la citt? dovr? dare un’immagine positiva. Le tifoserie colgano lo spirito sportivo, e che nessuno esca di casa col coltello?. Giancarlo Oddi lo segue a ruota: ?Cambiare orario sarebbe una sconfitta per i tifosi. In campo, invece, se la Lazio recupera tutti gli infortunati la Coppa la vince?.

 

ROMANISTI? ?Derby? Ne ho fatti pochi, mi sembra uno solo, la Lazio stava in B. Ma ricordo un gran duello con Manfredonia ? dice Ciccio Graziani ?, Fa bene De Rossi a considerarlo il pi? importante della sua carriera, certe cose capitano una volta sola?. Anche Ruggiero Rizzitelli ? sulla stessa lunghezza d’onda. ?Ha ragione De Rossi, ? normale che sia cos? ? spiega ?. Un derby in una finale di Coppa Italia, quando sono due anni che non ne vinci uno? poi c’? in palio anche questa stella per la decima Coppa. Anche se mi viene il dubbio che porti un po’ male parlarne, di questa stella. E capisco cosa possa voler dire la paura di perderlo, un derby cos? importante: una tragedia?. Chiude il ?Principe?, Giuseppe Giannini. ?Per la finale di Coppa Italia spero che Totti metta a segno una tripletta che significherebbe una vittoria per la Roma e per Francesco il raggiungimento dell’ennesimo record. Per quanto riguarda il derby in finale credo che raddoppier? la tensione perch? ci saranno sensazioni e tensioni maggiori rispetto al solito ma sar? bello viverlo?.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy