Pronta l’invasione neroverde. Scatta il piano della sicurezza

Pronta l’invasione neroverde. Scatta il piano della sicurezza

Nella Capitale 6mila tifosi del Borussia Mönchengladbach. Preoccupazione per eventuali contatti. Vietati gli alcolici?

di Redazione, @forzaroma

Non c’è allerta, ma una moderata preoccupazione sì. Perché, come scrive Andrea Pugliese de La Gazzetta dello Sport, per la sfida di giovedì prossimo di Europa League contro il Borussia Moenchengladbach sono attesi nella Capitale tra i 5 e i 6mila tifosi tedeschi. Ovvio che un afflusso così vada controllato e gestito in maniera meticolosa. L’allerta non è grande perché i tifosi del Borussia non sono tra i più pericolosi.C’è un piccolo numero di persone da tenere però d’occhio e che fa parte del gruppo principale della curva, “Sotto Cultura”. Ma la polizia italiana e quella tedesca stanno già collaborando da un po’ di giorni, scambiandosi tutte le informazioni del caso. La gran parte dei tifosi del Borussia dovrebbe arrivare giovedì mattina, il giorno stesso della partita, ma c’è anche una rappresentanza che sarà in città fin dal giorno prima, dal mercoledì. Il che potrebbe anche creare qualche situazione a rischio, soprattutto nei punti caldi, quelli del centro. Di certo, a Roma si vuole evitare ciò che successe nel 2013, quando prima della gara con la Lazio i tifosi tedeschi (molti dei quali ubriachi) invasero piazza di Spagna. Un bivacco che terminò con un tappeto di bottiglie, lattine, carte e casse di alcolici per terra. Ecco, la paura è proprio quella di un abuso di alcol, motivo per cui il sindaco Virginia Raggi potrebbe emettere un’ordinanza per la vendita di alcolici nelle aree del centro tra mercoledì e giovedì.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy