Progetto Bologna: c’è anche Kolarov nella lista dei rinforzi di Sinisa

Progetto Bologna: c’è anche Kolarov nella lista dei rinforzi di Sinisa

Nessuna rivoluzione e qualche ritocco alla rosa. Il terzino giallorosso è il sogno per il prossimo mercato

di Redazione, @forzaroma

Il senso di oggi – in attesa di sapere se tutto il calcio si rimetterà in moto – è che il Bologna e Sinisa Mihajlovic avrebbero già in testa una linea-guida per il campionato 2020-21: ossatura attuale più 3-4 rinforzi, come riporta La Gazzetta dello Sport.

Il primo tassello dal quale partire è ovviamente la speranza di tutti: ovvero che Mihajlovic possa compiere tutto il tragitto della prossima stagione. Ed essere quindi presente, assillante, combattivo e sul campo come ad inizio di questa serie A non ha potuto fare. Il secondo tassello sarà la valutazione della “rosa” attuale: e la truppa di oggi, rinforzata quindi di Barrow e Vignato, è non solo credibile ma soprattutto oliata e solida per poter ripartire l’anno prossimo.

Si cerca un terzino destro: la sensazione è che Tomiyasu l’anno prossimo sarà molto più centrale che laterale, quindi servirà un tassello destrorso per il quale la lista non ha ancora prodotto il nome perfetto: in passato si era vociferato di Joakim Mæhle del Genk, 22 anni, danese, ma il Southampton è in netto vantaggio sulla concorrenza europea. Poi, il centrale mancino: Lyanco resta sempre in cima alla lista dei desideri (ma il Toro legittimamente fa muro), Marchizza (di proprietà del Sassuolo) è un ragazzo che sa giocare anche sulla corsia mancina.

Infine, il sogno-Kolarov: il suo arrivo potrebbe prescindere dalla… riattivazione di Dijks. Sarebbe un colpo richiesto da e alla Sinisa.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy