Primavera k.o. Ora qualificazione a rischio

di Redazione, @forzaroma

(Gazzetta dello Sport – M.Magi) Accade quello che non ti aspetti al Miro Luperi di Sarzana: lo Spezia di Davide Cei mette in scena la gara perfetta e la Roma ora, dovr? vincere la sua ultima gara con il Long Island in goleada, sperando magari in un pareggio tra Spezia e lo Spartak Mosca (ieri 5-0 agli americani), per passare il turno. La manovra, seppur sterile, sin dall’inizio ? tra le mani dei giallorossi, mentre i bianchi stanno ad aspettare. Ma se il tiro di Matteo Ricci ? debole e non ? un problema per Marani (11′), dall’altra parte Svedkauskas si deve superare per impedire a Galiera, servito da Dilberovic, di segnare in una doppia occasione (21′). ? il preludio del gol: Izzillo taglia la difesa romana (un po’ confusa) con un assist perfetto per Ciurria, che resiste alla carica di Rosato e infila Svedkauskas sul primo palo (33′). La prima frazione si chiude con qualche sfuriata romanista, che per? non porta a conclusioni degne di nota.

 
Poca fortuna Che la giornata sarebbe stata storta lo si capisce quando, al 18′ della ripresa, Cittadino si ritrova sui piedi una palla d’oro servitagli da Ferrante dalla sinistra (sfuggito per una volta a Faye Balla): tiro a botta sicura, palo clamoroso. Passano 6′ e lo Spezia raddoppia: Carboni stende in area il nuovo entrato Passamonti e Izzillo realizza il rigore. C’? il tempo ancora, per l’espulsione di Matteo Ricci (che ferma nel finale Galiera lanciato a rete, da ultimo uomo) e per gli applausi, a fine gara, a tutti i ragazzi, da parte di Alberigo Evani, commissario tecnico della nazionale Under 19, che ha assistito alla gara.

 

ROMA-SPEZIA 0-2
MARCATORI Ciurria al 33′ p.t.; rig. Izzillo al 24′ s.t.
ROMA (4-2-3-1) Svedkauskas; Rosato, Carboni, Somma, Yamnaine (dal 28′ s.t. Pagliarini); M. Ricci, Cittadino (dal 25′ s.t. Musto); F. Ricci (dal 21′ s.t. Verde), Bumba (dal 21′ s.t. Ferri), Frediani (dal 5′ s.t. Marcelo); Ferrante. All. De Rossi.
SPEZIA (4-2-3-1) Marani; Ceccaroni, Faye Balla, Bonelli, Bellavigna; Franco, Cucurnia (dal 1′ s.t. Brondi); Ciurria (dal 22′ s.t. Ortelli), Izzillo (dal 28′ s.t. Cretella), Dilberovic (dal 10′ s.t. Passamonti); Galiera. All. Cei.
ARBITRO Bichisecchi di Livorno.
NOTE Espulso Matteo Ricci (R) al 42′ s.t. Ammoniti Yamnaine (R), Carboni (R), Izzillo (S).

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy