Primavera, De Rossi striglia i baby: “Stacchiamo sempre la spina”

Primavera, De Rossi striglia i baby: “Stacchiamo sempre la spina”

Il tecnico deluso dal pari con il Napoli: “Irresistibili se attacchiamo ma poi ci fermiamo: ora 3 mesi per rialzarci”

di Redazione, @forzaroma

Alti e bassi, come in un girone dantesco da rivivere senza sosta. La stagione della Roma Primavera continua ad essere altalenante. Dopo l’eliminazione in semifinale di Coppa Italia, i giallorossi frenano in campionato. Al Tre Fontane il match contro il Napoli, penultimo in classifica, finisce 3-3. I ragazzi di De Rossi dominano per quasi tutto il primo tempo, conducendo per 2-0, un vantaggio però interrotto al 36’ e polverizzato in meno di 10′. Amareggiato – come sottolinea ‘La Gazzetta dello Sport’, Alberto De Rossi: “La partita è l’analisi della stagione. Siamo caduti di nuovo in quello che ci succede. Quando attacchiamo siamo irresistibili, come pensiamo di avere la vittoria ci fermiamo e sembra che aspettiamo il rientro degli avversari. Tanti di questo gruppo staccano la spina nei momenti migliori: è un aspetto che a me e allo staff fa impazzire”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy