Piris conferma «Grazie a lui sono migliorato»

di Redazione, @forzaroma

(La Gazzetta dello Sport – F.Dragonetti) – Il maestro e l’allievo, Burdisso e Piris. Compagni di reparto, anche ieri pomeriggio al centro commerciale I Granai durante l’iniziativa voluta dalla Roma «Un pomeriggio in giallorosso». Di guida, però, il paraguaiano ne ha anche un altra: «Il lavoro di Zeman — dice — mi ha aiutato molto a migliorare e adesso va meglio dopo le prime partite. Il calcio italiano è difficile, ha un altro ritmo».[…]

Tifosi e calore Dove, probabilmente, non c’è lo stesso ambiente che a Roma: «Ivan non era abituato ai bagni di folla — spiega Burdisso — ma ci sta prendendo la mano. Per uno nuovo come lui è importante avvicinarsi ai tifosi. Il calore della gente è una caratteristica di Roma ed è importante sia nei momenti difficili che in quelli positivi».[…]

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy