Perotti: “Ci siamo fatti perdonare il giovedì di Coppa”

Perotti: “Ci siamo fatti perdonare il giovedì di Coppa”

L’argentino tra i migliori in campo con la Spal: “Quando smetto mi metterò a insegnare come si calciano i rigori…”

di Redazione, @forzaroma

Giovedì sera era stato duro, scrive Andrea Pugliese su La Gazzetta dello Sport. subito dopo il pareggio con il Wolfsberg in Europa League. Ieri, invece, Diego Perotti ha detto: “Stavolta era fondamentale cambiare l’immagine che avevamo lasciato a tutti giovedì sera, sappiamo che in Europa League abbiamo giocato male e non abbiamo alibi. Ma la Roma vera è questa che ha vinto con la Spal“.

Già, soprattutto poi se Diego Perotti tornerà davvero a essere lui come sembra. Ieri l’argentino è stato tra i migliori, vivo e frizzante come ai bei tempi. “Siamo stati pazienti e abbiamo gestito la gara – continua l’argentino -. Non era facile dopo il pari con il Wolfsberg. Ci siamo parlati nello spogliatoio e ci siamo detti che non poteva succedere un’altra volta, non poteva andare ancora come con gli austriaci. Abbiamo fatto bene anche nel primo tempo, mentre nella ripresa siamo riusciti a trovare i gol. È una vittoria fondamentale per il nostro cammino“.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy