Per Strootman accettasi offerte. Piace Manea

Oggi a Londra il summit tra Monchi e Pallotta: se arriverà un’offerta per un big che non convince fino in fondo, la Roma ci penserà

di Redazione, @forzaroma

A Londra oggi pomeriggio James Pallotta incontrerà il d.s. Monchi per fare il punto sulla squadra e sul mercato della Roma. Si parlerà di personalità dei giocatori, si cercherà di capire chi davvero è da Roma o meno: chi non ci vuole stare verrà messo alla porta. Dovesse arrivare una richiesta vera per un big che non convince più fino in fondo, allora la Roma ci penserebbe su, anche ora.
Come riporta l’edizione odierna de “La Gazzetta dello Sport”, tra i papabili c’è  Kevin Strootman (che oltre al Liverpool potrebbe interessare anche al Marsiglia). Ma anche Stephan El Shaarawy, uno che non convince più per la mancanza di continuità. Se a Trigoria riuscissero a cedere un pezzo pesante subito, allora ci sarebbero i soldi per intervenire e sistemare le cose che non vanno.
In entrata, ovviamente, il ruolo prioritario per ora è quello di terzino destro. Darmian e Juanfran sono due ipotesi, ma a Trigoria recentemente hanno parlato anche del giovane Cristian Manea, classe ‘97 e già nel giro della nazionale romena.

(A. Pugliese)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy