Forzaroma.info
I migliori video scelti dal nostro canale

La Gazzetta dello Sport

Per Mourinho Villar non difende: Inter e Valencia provano l’assalto

Getty Images

Dopo le brillanti prestazioni con l'ex tecnico giallorosso, Gonzalo ha perso la luce nella squadra dello Special One

Redazione

C’è stato un momento nella Roma di Fonseca, scrive Andrea Pugliese su La Gazzetta dello Sport, che sembrava quasi non si potesse più giocare a calcio senza Gonzalo Villar. Ed invece quell’incantesimo si è spezzato presto, Villar ha visto regredire le sue prestazioni e anche la sua considerazione all’interno delle squadra giallorossa. Fino a quest’anno, quando con Mourinho è praticamente sparito dai radar. Troppo poco incline al calcio che piace all’allenatore portoghese, troppo poco portato al contrasto, alla cura della fase difensiva, alla lotta ed al duello in mezzo al campo. Lì, in quella zona nevralgica, Mourinho predilige tutt’altro tipo di giocatore. Ecco perché andrà via, se non a gennaio sicuramente a giugno. «Ho rispettato e sudato questa maglia in ogni allenamento e partita sin dal primo giorno. L’anno scorso ho vissuto momenti incredibili che non dimentico. E ora sto ricevendo tanti insulti per aver giocato male il primo tempo di una partita dopo che tanto tempo che non giocavo. Fin quando sarò qui mi impegnerò per trovare più opportunità e per dimostrare che giocatore sono», il suo sfogo dopo Bodo. Il rapporto è oramai reciso anche con la piazza, Inter e Valencia sono alla finestra.