Pellegrini da “blindare”. Piste tedesche per Gerson

Pellegrini da “blindare”. Piste tedesche per Gerson

Resiste la tentazione Alderweireld. Anche Schick resta in bilico

di Redazione, @forzaroma

Quasi tutto pronto per cominciare la stagione. Lunedì prossimo sono in programma le visite mediche e martedì il primo giorno di lavoro, ma è ovvio che al momento le priorità sono sul mercato e sui rinnovi. Com’è noto, Zaniolo ed El Shaarawy apparentemente sono i primi della lista. Il nuovo direttore sportivo Gianluca Petrachi, vuole lavorare subito anche per allungare, adeguare e togliere la clausola rescissoria (al momento di circa 30 milioni) al contratto di Lorenzo Pellegrini, che in prospettiva – Florenzi permettendo – è destinato a diventare il nuovo capitano della Roma. Con la clausola a quella cifra, infatti, la eventuale “fuga” di Pellegrini sarebbe sempre possibile, si legge su La Gazzetta dello Sport. Sul fronte più strettamente di calcio mercato, poi, c’è da segnalare come resista la tentazione per Alderweireld. Gerson ha stoppato per ora il trasferimento alla Dinamo Mosca. Adesso per lui possono aprirsi anche piste tedesche. Le stesse, che sono interessate anche a Schick, che però è di difficile collocazione per via dell’alto costo del cartellino al momento dell’arrivo in giallorosso (42 milioni). Ma se son rose…

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy