Pelizzoli: “Dura rimpiazzare Alisson ma diamo tempo a Olsen”

L’ex giallorosso giudica il cambio di portieri in casa Roma: “Più avanti daremo giudizi più approfonditi”

di Redazione, @forzaroma

Ivan Pelizzoli, ex portiere di Atalanta e Roma, in un’intervista rilasciata a La Gazzetta dello Sport, ha giudicato la corsa ad una maglia da titolare tra Gollini e Berisha, soffermandosi anche sul cambio avvenuto tra i pali della squadra di Di Francesco. Ecco uno stralcio delle sue dichiarazioni:
Pelizzoli, non semplice con due portieri di valore.
L’allenatore deve essere chiaro. Poi ci sono tante competizioni, anche il “secondo” può avere spazio: uno in campionato, l’altro in Coppa Italia”.

La Roma ha scelto Olsen.
Dura rimpiazzare un top come Alisson, ma diamogli tempo. Più avanti daremo giudizi più approfonditi”.

Lei, invece, cosa farà da «grande»?
Dopo Foggia (luglio-dicembre 2017, ndr) ho trascorso tre settimane a Coverciano ottenendo la licenza Uefa-B. Nel frattempo mi alleno per essere pronto in caso di chiamata”.

Preferenze?
Direi in Serie B o C, l’importante è restare vicino casa. Ad ogni modo, aspetto senza ansia. Se non si dovesse presentare nulla di interessante, a marzo inizierei il corso per diventare allenatore dei portieri. Il futuro sarà ancora coi guanti, seppur dall’altra parte. In qualche club o aprendo una scuola ad hoc”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy