Pastore ancora k.o., De Rossi si gestisce. Al rientro c’è Under

Pastore ancora k.o., De Rossi si gestisce. Al rientro c’è Under

L’argentino rientra dopo la sosta, il capitano con il Plzen in panchina. Totti: “Questa è vera Roma”

di Redazione, @forzaroma

Pastore, martedì contro il Viktoria Plzen, non ci sarà e oggi, o al massimo domani, sarà sottoposto ad esami per capire l’entità dell’infortunio al polpaccio sinistro. Non è quello che di solito gli dà problemi, ma l’argentino in ogni caso dovrebbe tornare dopo la sosta, scrive Chiara Zucchelli su “La Gazzetta dello Sport“. “Sono triste per non aver finito il derby come volevo, ma felice per la squadra“, ha detto. Per l’esordio in casa in Champions non ci sarà neppure De Rossi, che gioca da tempo con un’infiammazione al ginocchio destro causata da una cisti al menisco esterno e aveva già previsto di riposare. Dovrebbero invece esserci Florenzi – per lui solo crampi – e Kolarov, che ha giocato il derby con una frattura a un dito. Se non dovesse farcela potrebbe cambiare fascia Santon. Intanto si scalda già Under, che martedì dovrebbe tornare titolare dopo aver visto il derby dalla panchina. Possibile un cambio in difesa con Juan Jesus o Marcano al posto di uno tra Manolas e Fazio, a centrocampo il regista sarà Nzonzi. Titoli di coda per Totti, che su twitter scrive: “Un grande risultato, una grandissima squadra, questa è la Roma che vogliamo“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy