Parola di Fonseca: “Voglia e appartenenza, per vincere”

Parola di Fonseca: “Voglia e appartenenza, per vincere”

Il tecnico ieri ha diretto il primo allenamento della stagione e nel pomeriggio ha avuto alcuni colloqui individuali con i giocatori

di Redazione, @forzaroma

Come ogni generale che si rispetti, Fonseca ha pensato a galvanizzare la truppa nel suo primo allenamento a Trigoria, come riporta La Gazzetta dello Sport.

Il modo è stato quello consueto: un discorso (di circa sette minuti) ai giocatori raccolti, anche se Fonseca (per il momento) si è dovuto avvalere della traduzione dell’ottimo Bisceglia per comunicare al meglio. Il senso del discorso è stato chiaro: voglio con me gente che abbia voglia, che desideri lavorare parecchio, che sappia mettersi in discussione. Credo nell’intensità dell’impegno e nel senso di appartenenza. Se ognuno di noi, a cominciare da me, metterà in campo queste cose, toglierci tante soddisfazioni nella prossima stagione.

Parole chiare, che si sono sposate (per alcuni) anche con colloqui individuali. Il primo obiettivo dell’allenatore sembra essere quello di conoscere prima possibile i suoi calciatori anche dal punto di vista personale, ma naturalmente un po’ di tempo gli occorrerà. Così come per far metabolizzare le proprie idee tattiche.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy