Ora la Roma va a due velocità

Ora la Roma va a due velocità

Deludente in campionato, spietata in Europa: in casa Difra non trova continuità

di Redazione, @forzaroma

La Roma di Di Francesco ha due volti e chissà se il tecnico arriverà mai a capire perché: quando ci sono avversari di rango internazionale crede in se stessa e trasforma l’Olimpico nel suo fortino, quando gioca in Italia (24 partite di campionato e una di Coppa Italia) va invece in crisi nera. E non solo perché, come dice Manolas, «giocare con più tifosi ci dà una carica maggiore».

Come riporta “La Gazzetta dello Sport”, le squadre italiane si chiudono di più e questo rende complicato giocare. Altrettanto certamente, poi, la Champions, regala stimoli e motivazioni maggiori. Ma la Roma, negli ultimi quattordici mesi, in Italia ha avuto in casa un rendimento negativo come praticamente mai nella sua storia.

Tutt’altra storia in Europa: dal Chelsea all’Atletico, passando per Barcellona e Cska Mosca, la Roma non solo, con Di Francesco in panchina, non ha mai perso in Champions, ma ha una media punti di 2,8 a partita (contro le italiane si ferma a 1,8). Ha vinto 7 incontri su 8 e sono quelli che, considerando le 33 giocate in totale all’Olimpico con Di Francesco, consentono al tecnico di alzare la media. Con il successo contro il Cska Mosca, infatti, la Roma ha vinto 20 partite tra le mura amiche, mantenendo la porta inviolata in 12 occasioni, di cui 7 in Europa.

(C. Zucchelli)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy