Operazione Siviglia. Roma in volo: 5 mosse di Fonseca per stupire in Europa

Operazione Siviglia. Roma in volo: 5 mosse di Fonseca per stupire in Europa

Trovati modulo e condizione, il tecnico ci crede: “Proviamoci”

di Redazione, @forzaroma

La Roma sembra entrata nel momento di condizione fisica migliore. Ne fa fede la condizione di Edin Dzeko, che ha raggiunto Volk al quarto posto dei marcatori all-time, mentre il solo Pau Lopez rappresenta l’unico neo del momento (Fonseca, in caso di mancate garanzie, è pronto a virare su Mirante). Per il Siviglia mancherà lo squalificato Veretout (in mediana ci saranno Cristante e Diawara) e dovrebbero rientrare Peres e Spinazzola, più complessa invece la situazione di Pellegrini, che domani ricomincerà ad allenarsi dopo la frattura al setto nasale: con il Siviglia ci sarà e giocherà con la mascherina protettiva, difficilmente però partirà dal primo minuto.

Il più atteso però è Nicolò Zaniolo, che con la Juve tornerà titolare. Quella con il Torino potrebbe essere stata l’ultima partita in giallorosso di Chris Smalling. Manca l’intesa per il riscatto: il Manchester United, forte di altre offerte, non si muove dalla richiesta di 20 milioni e chiede soldi anche solo per fargli giocare il match con il Siviglia. La società ha chiesto a Smalling di restare a Roma per rispetto dei compagni e di dire al suo club che, se rientrerà, non andrà altrove.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy